1 5 7 8 5 8

Viaggi in camper prenotati

Australia

Lunghezza media del noleggio
Gennaio11 giorni
Aprile10 giorni
Luglio11 giorni
Ottobre12 giorni
Prezzo medio di un veicolo a 2 posti letto
Gennaio$224
Aprile$187
Luglio$238
Ottobre$219

Le Australia marche di noleggio in evidenza

Tassie Motor Shack Rentals

Eccellente, 96%
10+ recensioni
Star RV Australia

Favoloso, 86%
10+ recensioni
Britz Campervan Rentals

Favoloso, 85%
100+ recensioni
Spaceships AU

Favoloso, 83%
10+ recensioni
Maui Motorhomes AU

Favoloso, 82%
20+ recensioni

Perché prenotare con noi?

  • Prezzo minimo garantito
  • Marche conosciute e flotte locali
  • Recensioni genuine da parte di clienti reali
  • Possibilità di noleggi a lasciare
  • Servizio clienti 7 giorni su 7
  • Trusted by 150,000+ customers

Località in evidenza in Australia

Adelaide 1451 offerte in tempo reale
Brisbane 404 offerte in tempo reale
Darwin 50 offerte in tempo reale
Devonport 15 offerte in tempo reale
Newcastle 5 offerte in tempo reale
Hobart 1 offerte in tempo reale

Più articoli

Seleziona Paese

Noleggio di motorhome dal tuo dispositivo mobile

Phone App

Scarica gratuitamente l'app di Motorhome Republic

iPhoneAndroid

Australia - I 5 migliori parchi nazionali per chi viaggia in camper

L'Australia è famosa per i paesaggi spettacolari e selvaggi dei suoi parchi nazionali - scopri insieme a noi quali sono i migliori per essere visitati in camper.

L'Australia è un paese incredibilmente bizzarro e magnifico, praticamente unico e questo si nota soprattutto nei suoi parchi nazionali. Sono superfici, piccole o grandi, che offrono ai visitatori l'opportunità di vedere il paese com'era migliaia di anni fa, prima che le strade attraversassero l'Outback e che le città sorgessero come funghi sulla costa. C'è da notare che comunque non tutti i parchi nazionali sono accessibili in camper. Abbiamo selezionato solo alcuni tra quelli che lo sono, per partire in vantaggio sapendo già quali sono le località più belle.
 
 
 
Port Campbell
 
Partire da Melbourne e proseguire lungo la Great Ocean Road viene considerato uno dei viaggi su strada più belli del mondo, sulla lista delle cose da fare prima di morire non solo per gli australiani ma per chiunque ami i panorami costieri e il Port Campbell National Park racchiude alcune delle vedute simbolo di tutta la Great Ocean Road. È vero che nel parco stesso non ci sono strutture per i camper, ma non importa: il Port Campbell Holiday Park si trova proprio lungo la strada, quindi trovare posto per la notte non è mai un problema. L'attrazione più famosa di Port Campbell sono sicuramente i Dodici Apostoli. Sono dei faraglioni in pietra calcarea, modellati dall'erosione, che sorgono come giganti tra le onde. Se non riesci a vederli tutti e dodici, non ti preoccupare: in origine erano solo otto e nel frattempo uno è crollato. Il nome è stato scelto solo per fini turistici. Ovviamente il parco offre molto di più che i soli "apostoli". Quando il mare è calmo la costa offre la possibilità di immersioni in relitto e lungo la barriera e in più ci sono diversi sentieri spettacolari, tra i quali spiccano la Bay of Martyrs Walk e la Port Campbell Discovery Walk.
 
 
Immagini: Alex Healing, Flickr Creative Commons
 
Litchfield
 
Pensando ai parchi nazionali nel Territorio del Nord, la maggioranza di noi pensa subito al Kakadu. Ed è facilmente comprensibile, viste le dimensioni e la diversità delle specie presenti, ma d'altra parte questo significa che in molti purtroppo non notano nemmeno l'irresistibile Litchfield National Park. A solo un'ora e mezzo da Darwin ecco Litchfield, con le sue cascate e le piscine naturali che lo rendono così speciale, e il Wangi Falls, il campeggio per camper in posizione ideale per godersi la visita. La stagione umida è di gran lunga il periodo migliore per visitare il Litchfield, basta tenere in considerazione che dopo le piogge alcune piscine naturali sono chiuse ai visitatori, per motivi di sicurezza. Ma il parco non offre solo possibilità di nuotare - le aree picnic non mancano di certo, e alcune delle più apprezzate sono Florence Falls, Tabletop Swamp e Walker Creek. La zona presenta anche dei bellissimi sentieri. In particolare vale la pena di menzionare quello delle Wangi Falls che porta fino in cima alle cascate e permette di scattare delle foto bellissime.
 
 
 
Freycinet
 
A causa della posizione relativamente lontana in Tasmania, il Freycinet non è uno dei parchi australiani più visitati, ma ripaga ampiamente lo sforzo fatto per raggiungerlo. Da Hobart per raggiungerlo ci vogliono circa due ore e mezzo, che, visto che siamo in Australia, non è che sia poi così tanto. Tieni presente che se hai in programma di visitare il parco tra il 18 dicembre e il 10 febbraio, a causa dell'alto numero dei visitatori le piazzole del campeggio vengono assegnate per sorteggio. Per tutto il resto dell'anno il parco è un luogo molto più tranquillo e potrai goderti in pace le incredibili spiagge e i maestosi picchi di granito. Una delle spiagge del Freycinet, la Wineglass Bay, è stata perfino nominata da molte autorevoli istituzioni del settore turistico come una delle più belle spiagge del mondo. Accertati di noleggiare un camper che non sia troppo grande (5,4 m al massimo) perché il camping, per esigenze ambientali, non può ospitare veicoli più grandi.
 
 
 
Kosciuszko
 
La bellezza selvaggia del Kosciuszko National Park attira ogni anno moltissimi visitatori, ma nonostante questo il Kosciuszko mantiene una grandiosità distaccata e incontaminata dalla civiltà moderna. A poco meno di due ore e mezzo da Canberra, i fanatici degli sport invernali qui si sentiranno a proprio agio, con ben quattro località sciistiche all'interno del parco, mentre in estate in migliaia scelgono di effettuare un trekking sul Mount Kosciuszko lungo l'Australian Alps Walking Track. Molti dei campeggi nel parco sono piuttosto lontani da ogni tipo di servizi, ma se ti sei portato scorte a sufficienza il tuo camper ti offrirà tutto il comfort necessario. Chi invece vuole prendersela comoda troverà un sacco di posti adatti per un picnic o andare a pesca, ma comunque il Kosciuszko dà il meglio di se quando si decide di fare una vacanza attiva. Escursioni nel bush, mountain bike, canoa e nuoto sono popolari nei mesi estivi, mentre lo sci è la scelta obbligata nei mesi freddi.
 
 
 
Kakadu
 
È uno dei parchi nazionali australiani più amati, quindi non sorprende che faccia parte dell'elenco e non possiamo non parlare del Kakadu, nel Territorio del Nord. Tanto per iniziare, qui la biodiversità è a dir poco sbalorditiva. 280 specie di uccelli popolano i diversi habitat del Kakadu, oltre a 74 diverse specie di mammiferi. In parte questo è dovuto alle enormi dimensioni del parco (circa un terzo dell'intera Tasmania) e in parte all'incredibile varietà dei paesaggi presenti al suo interno. Una specie presente nel parco da oltre 40.000 anni è quella umana e infatti le incisioni rupestri di Ubirr e Nourlangie, risalenti a circa 20.000 anni fa, sono tra le più antiche al mondo. Circa 500 aborigeni vivono tuttora nel parco, molti di loro sono i proprietari tradizionali del territorio. Se devi per forza scegliere solo un parco nazionale da visitare, noleggia un camper a Darwin e parti per il Kakadu, a circa due ore di distanza. Sarà un'esperienza indimenticabile.
 
 
Non sei soddisfatto di quanto ti abbiamo proposto? Al resto ci pensa la nostra pagina dedicata al noleggio di camper in Australia. Oppure, se l'Australia non ti interessa, la pagina dedicata ai noleggi in Nuova Zelanda offre delle ottime alternative.  Christchurch per esempio è un ottimo punto di partenza per un viaggio su strada in Nuova Zelanda.

Altre Australia città e guide

Scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato