1 8 2 3 2 8

Viaggi in camper prenotati

Noleggi ai prezzi più bassi di Regno Unito, garantiti.

“Tutto perfetto, al call center persone gentilissime”
Chevalier, DE

Perchè usare Motorhome Republic?

Perché prenotare con noi?

  • Nessun costo di prenotazione
  • Tariffe di noleggio super convenienti Per saperne di più sul nostro programma
  • Oltre 150.000 clienti ci danno la loro fiducia
  • 7 giorni su sette i nostri esperti a tua disposizione
  • Modifiche gratis per la maggioranza dei noleggi

Regno Unito località di noleggio dei camper

Caricamento in corso...

Le migliori offerte per il noleggio di camper nel Regno Unito


noleggio camper Gran Bretagna

Per la tua avventura nel Regno Unito, lasciati guidare da Motorhome Republic. In ogni caso, una volta noleggiato il tuo camper, dove vuoi andare? La bellezza del Regno Unito è che, indipendentemente dalla direzione - nord, sud, est oppure ovest - i paesaggi, le cose da vedere e l'accoglienza tipica del paese saranno ineguagliabili. Inghilterra, Scozia, Galles o Irlanda del Nord ti stanno aspettando. Confronta quindi le migliori offerte di camper a noleggio e prenota subito - niente di più semplice.
 

Noleggia un camper per goderti le città dell'Inghilterra

Indipendentemente dalla regione dove ritirerai il camper, la tua vacanza nel Regno Unito sarà indimenticabile. Ovviamente la meta principale, con più di otto milioni di abitanti, è Londra. Ma ci sono pochi campeggi e lontani dalle zone centrali, quindi dovrai allontanarti un po'. Ma non ti soffermare solo sulla capitale: ci sono tantissimi altri motivi per metterti in viaggio con il tuo veicolo a noleggio.
 
La bellezza naturale delle spiagge della costa meridionale, il carattere dei Norfolk Broads in East Anglia, le attrazioni culturali di Liverpool e Manchester, l'incredibile bellezza selvaggia della Scozia e il fascino dell'Irlanda del Nord - e potremmo continuare ancora a lungo.
 

Ritira il tuo camper all'aeroporto

Il bello di noleggiare un camper con Motorhome Republic è che abbiamo tantissime località dove potrai ritirare il tuo veicolo. Sia che si tratti di Belfast, Birmingham, Glasgow, Newcastle, ecc... basta fare clic sul filtro e decidere il punto di ritiro ideale. Il nostro servizio clienti è sempre pronto ad aiutarti per qualsiasi domanda o richiesta. E anche se la geografia del Regno Unito non è il tuo forte, ci pensiamo noi a spiegarti dove andare, soprattutto se sei in vacanza con tutta la famiglia. 
 

Meraviglie naturali del Regno Unito

Visto che si tratta di una delle principali destinazioni europee, il mercato del noleggio di camper è estremamente competitivo, e per questo noi di Motorhome Republic siamo sempre un passo avanti agli altri, con le offerte online più economiche. E una volta deciso di partire per le strade del Regno Unito con il tuo "hotel su ruote", devi solo pensare a dove andare. Ecco qualche idea:
 

Vacanze in camper nella costa meridionale del Regno Unito:  

la regione viene considerata una delle più belle di tutta l'Europa e il Land's End in Cornovaglia è davvero mozzafiato. Nella Jurassic Coast del Dorset, il mare di un azzurro cristallino e le bellissime spiagge sabbiose la fanno da padroni, mentre Brighton è un'incredibile città dal carattere cosmopolita, caratterizzata dai moltissimi locali, bar e ristoranti. In parole povere, una Londra della costa meridionale, ma neanche lontanamente così frenetica e movimentata. Oppure fai un salto sull'isola di Wight per scoprire i Needles. Una specie di passaggio obbligato per chi si trova a sud!
 

Oppure con il tuo camper a noleggio vai verso est:

che ne dici dei Norfolk Broads? Una meta turistica estremamente popolare, con i magnifici fiumi e le campagne che ospitano una numerosa fauna selvatica, ideali per delle piacevoli crociere in tutto relax. Nel cuore del sud est si trova la pittoresca città di Canterbury, una delle città più visitate del Regno Unito, nota in tutto il mondo per la sua cattedrale. Una deliziosa destinazione storica, il massimo dell'inglesità.
 

In camper verso ovest

L'entroterra montuoso del Galles sta diventando sempre più popolare. Perfetto per una vacanza in camper, puoi decidere di scalare le bellissime Brecon Beacons a sud, oppure lo Snowdon a nord, anche se probabilmente ti converrà parcheggiare il camper e fare un giro a piedi. Cardiff e Swansea sono due città fantastiche, piene di vita, e meritano senz'altro di essere visitate. Mumbles  of Swansea è assolutamente da vedere con il tuo camper a noleggio.
 

Le luci del nord

Eventi sportivi e manifestazioni di carattere internazionale permettono a Liverpool e Manchester in Inghilterra e a Glasgow ed Edimburgo in Scozia di essere tra le principali città europee. Importanti centri culturali e musicali, sono mete molto apprezzate anche per i loro ristoranti e la vivace vita notturna - e anche la gente comune è eccezionale!  
 

Ideale per una vacanza in camper

Grazie al servizio clienti davvero internazionale, Motorhome Republic potrà aiutarti a programmare un itinerario perfetto, indipendentemente da dove vuoi andare. Prenota oggi stesso e approfitta delle fantastiche offerte.  
Motorhome
 
Motorhome Review Review Rating: 5/5 based on 493 reviews

Esplora le bellezze dell'Inghilterra, della Scozia, del Galles e dell'Irlanda del Nord con la nostra guida alla guida di un camper nel Regno Unito.

Noleggiare un camper o un motorhome è uno dei modi migliori per riuscire ad apprezzare completamente le bellezze del Regno Unito. Un paese ricco di cultura, paesaggi e con una storia affascinante, che riuscirà a soddisfare tutti i suoi visitatori! E una vacanza al volante è l'ideale per non perdersi nulla e assaporare il paese fino in fondo. La rete ferroviaria è molto estesa e collega tutti i centri principali, ma il vero fascino è al di fuori dei sentieri battuti - dai pittoreschi pub di campagna ai piccoli paesini sulla costa, non c'è pericolo di rimanere senza niente da vedere.

La rete stradale è ben tenuta e quasi dappertutto moderna ed evoluta. È vero che passerai per stradine di campagna con i muretti ai lati o rivestite di ciottoli, ma la maggioranza delle strade sono delle arterie moderne ed efficienti; aspettati strade a doppia carreggiata con più corsie e a pedaggio.

In questa guida cercheremo di coprire tutto quello ci cui hai bisogno per affrontare con successo le strade del Regno Unito!

 

Solo una cosa prima di iniziare: non dimenticarti di tenere la sinistra!

Nel Regno Unito si guida a sinistra e per molti sarà la cosa più difficile da ricordare. Se sei abituato a guidare a destra, quando devi girare presta molta attenzione e ricordati di tenere la sinistra. Vale anche la pena di dedicare un po' di tempo a conoscere meglio il tuo veicolo, visto che gli indicatori di direzione, i tergicristalli e ovviamente anche il cambio saranno tutti dalla parte opposta.

 

Regno Unito - Norme stradali

Per una guida ufficiale alle norme stradali del Regno Unito, l'Highway Code è quello che fa per te. Ne esistono due versioni: la versione per la Gran Bretagna (per Inghilterra, Galles e Scozia, disponibile in inglese e in gallese) e la versione per l'Irlanda del Nord, disponibile in inglese e in irlandese.

 

Limiti di velocità

Nel Regno Unito le distanze sono misurate in miglia e non in chilometri. Tutti i limiti di velocità sono quindi espressi in miglia all'ora (mph). Sulle autostrade il limite di velocità è di 70 mph, sulle strade a doppia carreggiata è di 60 mph mentre nelle aree urbane è di 30 mph.

   Miglia   

Chilometri

30

40

50

60

70

48

64

80

96

112

  

Tasso alcolemico

Il tasso alcolemico massimo consentito è di 35 microgrammi per 100 ml di aria espirata e di 80 milligrammi per 100 ml di sangue. Comunque consigliamo caldamente di non bere alcolici prima di mettersi alla guida.

 

Cinture di sicurezza

Quando il camper è in movimento, tutti i passeggeri (e il conducente) devono sempre utilizzare la cintura di sicurezza. Per i passeggeri minori di 14 anni, la responsabilità dell'applicazione di questa norma ricade sul conducente. Se in viaggio con bambini, il conducente è inoltre responsabile che venga utilizzato un sistema di ritenuta omologato.

 

Dispositivi mobili

Alla guida è vietato utilizzare qualsiasi tipo di dispositivo mobile. I sistemi vivavoce sono ammessi, ma un ufficiale di polizia può comunque farti una multa se ritiene che il sistema stesso sia causa di distrazione o di guida pericolosa.

 

Patenti

I visitatori dall'estero possono guidare nel Regno Unito fino a 12 mesi, a condizione di avere una patente di guida valida emessa nel loro paese di origine e di avere più di 17 anni di età. I visitatori di certi paesi, per esempio quelli provenienti da un paese UE, possono continuare ad utilizzare la loro patente fino a tre anni. Se la tua patente non è in inglese, consigliamo di munirsi di una patente di guida internazionale.

 

Indicatori di direzione

Comunemente chiamati "frecce", gli indicatori di direzione permettono di segnalare agli altri utenti della strada la tua intenzione di cambiare corsia, svoltare a destra o a sinistra o di uscire da un parcheggio. Ricordati, gli indicatori servono solo a segnalare la tua intenzione e gli altri utenti non sono tenuti a darti strada, quindi utilizzali almeno con alcuni secondi di anticipo e aspetta per eseguire la tua manovra in tutta sicurezza.

 

Corsie

Segnaletica orizzontale

La mezzeria è indicata da una linea bianca tratteggiata o da due linee bianche (una continua e una tratteggiata). Dove è presente la sola linea tratteggiata è permesso il sorpasso, se è possibile farlo in sicurezza. Il sorpasso è permesso anche in presenza delle due linee bianche, a condizione di essere dal lato della linea tratteggiata e di terminare la manovra prima che dal tuo lato inizi la linea continua. Quando la linea dal tuo lato della carreggiata è continua il sorpasso non è permesso.

 

Separatori di corsia

Vengono utilizzati nelle strade con più corsie, per esempio le autostrade, per contrassegnare le diverse corsie che vanno nella stessa direzione. È necessario rimanere nella propria corsia. Se devi cambiare corsia, utilizza gli indicatori di direzione, guarda gli specchietti, controlla gli angoli morti e spostati quando è assolutamente sicuro farlo.

 

Sorpassare un'auto

I sorpassi dei veicoli che ti precedono si effettuano sulla destra. È una manovra da effettuare solo quando sei sicuro che non sopraggiunga nessuno in senso contrario e che ci sia spazio a sufficienza davanti all'auto che intendi sorpassare. Viaggiando in camper noterai che spesso saranno gli altri veicoli che vorranno sorpassarti; se sicuro, fermati sulla sinistra e dai strada ai veicoli che ti seguono.

 

Segnali di stop e di dare la precedenza

Agli stop è obbligatorio fermarsi completamente,per ripartire solo quando c'è spazio a sufficienza.  Ai segnali di dare la precedenza non è necessario fermarsi del tutto, ma prima di proseguire devi dare la precedenza ai veicoli in arrivo.

 

Incroci e intersezioni

Nel Regno Unito ci sono diversi tipi di incrocio; di seguito elenchiamo quelli a cui è necessario prestare più attenzione:

 

Incroci con segnaletica speciale sul manto stradale (box junctions)

Contrassegnato da linee gialle incrociate, questo tipo di incrocio è di forma quadrata e si trova solo nel Regno Unito. Devi attendere prima di entrare nel riquadro contrassegnato dalle linee gialle fino a che la tua corsia sia completamente libera, con una sola eccezione: se stai svoltando a destra e non puoi proseguire a causa del traffico in arrivo, è permesso occupare l'incrocio e attendere che sia sicuro proseguire.

 

Semafori

Nel Regno Unito i semafori seguono lo schema universale utilizzato nella maggioranza dei paesi in tutto il mondo: verde significa 'via libera', rosso significa 'fermati' e giallo/arancione 'fermati se possibile'. In alcuni semafori sono inoltre presenti delle frecce che indicano quando è permesso svoltare in sicurezza.

 

Svolte a destra

Svoltare a destra significa attraversare il flusso del traffico in senso contrario e quindi è necessario prestare molta attenzione e dare la precedenza a tutti i veicoli in arrivo prima di proseguire. Mentre attendi, se possibile fermati in una zona di svolta contrassegnata oppure il più vicino possibile alla linea di mezzeria per evitare di bloccare i veicoli che ti seguono.

 

Rotatorie

Le rotatorie non sono regolamentate da semafori e quindi valgono le norme di precedenza. Avvicinandoti ad una rotatoria, rallenta, indica la tua direzione finale e preparati a dare la precedenza a destra. Quando la strada è libera, prosegui verso sinistra ed entra nella rotatoria. Prima di uscire, inserisci la freccia a sinistra per segnalare la tua intenzione agli altri conducenti.

 

Mezzi di soccorso

Presta attenzione ai mezzi di soccorso, per esempio ambulanze, pompieri o auto della polizia. Di solito sono di colori vivaci e facilmente riconoscibili. Se hanno le luci lampeggianti (blu, verdi o rosse), la sirena o i fanali accesi, hanno diritto di precedenza e devi accostare per farli passare (se è possibile farlo in sicurezza).

 

Segnali stradali

Ecco alcuni segnali stradali a cui prestare attenzione:

 

Segnali rossi, bianchi e neri.

I segnali stradali di questi colori comunicano un ordine, un pericolo o un divieto, quindi è necessario stare particolarmente attenti.

 

Segnali di limite di velocità

Sono bianchi e di forma circolare, bordati di rosso e con i numeri in nero.

 

Segnali di divieto

Sono simili ai segnali di limite di velocità, quindi bianchi, circolari e bordati di rosso, ma al loro interno sonno inseriti dei simboli, per esempio 'transito vietato alle biciclette' oppure 'divieto di svolta a sinistra'.

 

Segnali di stop

Sono di forma ottagonale e di colore rosso, con la scritta 'STOP' in bianco all'interno.

 

Segnali di dare la precedenza

Sono di forma triangolare, bordati di rosso, con all'interno la scritta 'GIVE WAY' in nero.

 

Segnali di pericolo

Sono simili ai segnali di dare la precedenza, ma al loro interno i simboli indicano l'avvicinarsi di un possibile pericolo, per esempio incroci, semafori, curve pericolose, restringimenti della carreggiata o passaggi a livello.

 

Segnali di indicazione

Hanno lo scopo di avvisare o fornire informazioni relative alla guida; di solito sono blu e bianchi con dei simboli al loro interno, per esempio delle frecce.

 

Segnali di parcheggio

Sono di colore blu e di forma quadrata, con una 'P' bianca in centro. In caso di parcheggio limitato, le restrizioni sono riportate dettagliatamente sul segnale.

 

Indicazioni

I segnali che indicano l'avvicinarsi di autostrade o informazioni relative a strade e località sono di solito blu e bianchi. Quelli che indicano direzioni, nomi di località e distanze sono verdi e bianche sulle strade principali o neri e bianchi sulle strade secondarie.

 

Segnali di divieto di fermata e divieto di sosta

Sono di colore blu, di forma circolare, bordati di rosso e con una o due barre diagonali.

 

Segnali di lavori in corso

I segnali che indicano i lavori in corso sono di colore giallo, con spesso delle indicazioni anche sul tipo di lavori svolti. Di solito sono accompagnati da segnali di limite di velocità temporanei.

 

Aree di interesse

Sono bianchi e marroni e non farteli sfuggire: indicano che nelle vicinanze si trova un'area di interesse, per esempio un'attrazione turistica, uno zoo o dei siti storici. Questi segnali vengono anche utilizzati per segnalare servizi pubblici come toilette o aree picnic.

 

Parcheggiare nel Regno Unito

Nel Regno Unito, trovare un parcheggio libero dipende molto da dove ti trovi. Nelle città più grandi come Londra può essere una vera sfida e, tenendo anche presenti le dimensioni del tuo camper, probabilmente conviene fare affidamento sui mezzi pubblici. Per fortuna nei centri più piccoli, dove la rete di trasporto pubblica non è così sviluppata, è molto più facile trovare parcheggio.

 

Parcheggio gratis

In linea di massima il parcheggio è gratuito nelle aree di sosta contrassegnate o ai lati della strada, ma ci sono delle eccezioni: il parcheggio è vietato

  • nelle corsie di emergenza delle autostrade
  • nelle piazzole dei taxi o sui passaggi pedonali
  • sulle strade con doppia linea continua di mezzeria
  • nelle corsie riservate ai tram, autobus e bici durante l'orario di servizio
  • a meno di 10 m da un incrocio
  • in una strada con divieto di fermata
  • in presenza di linea gialla doppia o bianca a zig zag

Se non sei sicuro fai riferimento ai segnali di parcheggio che contengono tutte le informazioni relative a eventuali restrizioni. Alcuni parcheggi sono riservati ai soli residenti; sono contrassegnati da una 'P' bianca su fondo blu e la scritta 'Resident permit holders only' ('Solo per residenti con permesso di parcheggio').

 

Parcheggi a pagamento

Se non sei stato così fortunato da trovare un parcheggio gratis, i parcheggi a pagamento non mancano. Nella maggioranza dei casi sono gestiti dalle amministrazioni locali e per pagare si utilizzano i parchimetri, quindi ti conviene avere sempre qualche moneta in tasca.

Alcuni parcheggi sono gestiti da privati e qui i prezzi variano di molto. Nelle principali attrazioni turistiche o nelle città più grandi le tariffe sono molto elevate.

 

Il sistema stradale del Regno Unito

Autostrade, strade di categoria A, di categoria B e strade locali sono la spina dorsale della rete stradale del Regno Unito. Di seguito forniamo una panoramica di ciascun tipo di strada.

 

Autostrade

Indicate chiaramente dal prefisso 'M', sono ad accesso controllato e a doppia carreggiata. Ad ogni autostrada principale viene assegnato un numero. Da M1 a M6 sono in Inghilterra e Galles, da M7 a M9 in Scozia. Alle autostrade minori, collegate alle autostrade principali, viene aggiunto un altro numero. Per esempio la M18 è collegata alla M1 e la M80 alla M8. In Irlanda del Nord il sistema di numerazione è separato da quello del resto del Regno Unito; troverai quindi sia le M1, M2, M3 e M5 che anche una rete di autostrade minori.

 

Strade di categoria A

Si tratta di strade principali che non sono autostrade. Il sistema di numerazione è quasi identico a quello delle autostrade, ma le strade sono contrassegnate da una 'A' anziché da una 'M'. Per esempio A8A9 e A38. Di nuovo, in Irlanda del Nord si utilizza lo stesso sistema di numerazione, ma indipendente da quello del resto del paese.

 

Strade di categoria B

Sono strade locali di una certa importanza. Il sistema di numerazione è simile a quello delle strade di categoria 'A', tranne che di solito dopo la lettera 'B' sono presenti tre o quattro lettere.

 

Strade a pedaggio

Sembra incredibile, ma nel Regno Unito le strade a pedaggio sono relativamente poche. La maggioranza si trova in Inghilterra e vicino a Londra. La strada a pedaggio più importante è l'M6 Toll, chiamata anche ‘Birmingham North Relief Road’. Come il nome stesso suggerisce, è stata costruita per fornire un itinerario alternativo e cercare di ridurre al minimo gli ingorghi. Scorre parallela alla M6 ed è completamente facoltativa.  I costi per percorrere queste strade dipendono in gran parte dall'orario del viaggio. Giusto per darti un'idea, durante la settimana le tariffe si aggirano sulle 5 sterline e mezzo.

 

Nel Regno Unito, diversi ponti e gallerie sono a pagamento. Ecco alcuni dei più popolari:

  • il Dartford Crossing (Grande Londra)
  • l'Humber Bridge (Kingston upon Hull)
  • i Mersey Tunnel (Liverpool)
  • il Severn Bridge (vicino a Bristol, che collega l'Inghilterra al Galles sud orientale)
  • il Tyne Tunnel (tra Newcastle e South Shields)

 

Tasse di congestione

A Londra e a Durham, in certe zone e in certi orari vengono applicate delle tasse di congestione. Lo scopo è di ridurre al minimo il traffico e di scoraggiare la guida nelle zone altamente congestionate. A Londra, la 'Congestion Zone' copre quasi tutto il centro, quindi per evitare di dover pagare la tassa conviene utilizzare i mezzi pubblici. Se comunque decidi di utilizzare il tuo veicolo, il pagamento va effettuato online sul sito Transport for London. A Durham, la tassa viene applicata solo per Saddler Street, in centro città. È possibile pagare chiamando lo 0191 384 6633 o al 'Parking Shop' di Finchale Road.

 

Strade del Regno Unito - Alcune stranezze

Anche se non si tratta di 'norme stradali' in senso stretto, ci sono comunque delle particolarità tipiche del Regno Unito delle quali bisogna essere a conoscenza.

 

Strade strette

Nel Regno Unito le strade tendono ad essere piuttosto strette, soprattutto nelle zone residenziali. Aggiungi le auto parcheggiate, le corsie riservate alle bici ed ecco una bella sfida, specialmente alla guida di un camper. Il trucco è di andare piano e di essere molto gentili con gli altri utenti della strada. Preparati ad accostare spesso per far passare il traffico in senso contrario; puoi segnalare la tua intenzione di dare strada lampeggiando con i fanali o con gli indicatori di direzione. Nelle zone rurali fai attenzione alla presenza di animali in carreggiata.

 

Cambio manuale

Nel Regno Unito molti dei camper sono con cambio manuale, che si trova a sinistra del volante. Se sei abituato a guidare a destra o non hai esperienza con i cambi manuali, al momento della prenotazione richiedi un veicolo con cambio automatico.

 

Rotatorie doppie

Non stupirti quando arriverai ad una rotatoria doppia! Nel Regno Unito sono abbastanza comuni. Considera ogni rotatoria come una nuova intersezione. Si devono applicare le stesse norme di precedenza Questo significa che potresti doverti fermare mentre percorri la prima rotatoria fino a quando non puoi entrare nella seconda.

 

Frontiere

Una delle cose più belle di una vacanza alla guida nel Regno Unito è la possibilità di visitare più paesi pur trattandosi di una zona piuttosto piccola. Puoi svegliati in Galles e tranquillamente partire per l'Inghilterra. Visto che i confini non sono controllati ma solo indicati, passare da un paese all'altro è facile e divertente.

 

Informazioni di viaggio

Elenchiamo di seguito alcune interessanti risorse per aiutarti a pianificare la tua vacanza in camper nel Regno Unito.

 

Aree di servizio autostradali

Guidare in autostrada sa essere noioso e stancante e quindi conviene sfruttare al massimo le aree di servizio. Si tratta di centri commerciali in miniatura, con distributori di carburante, minimarket, fast food e connessione WiFi. Sono l'ideale per fare rifornimento, mangiare un boccone e riposarsi prima di riprendere il viaggio.

 

Punti di informazione turistici

Non farti sfuggire i segnali con una 'i' minuscola, presenti in tutto il Regno Unito: indicano i 'Punti di informazione turistici' (Tourist Information Centres). Offrono cartine, guide e altre utili informazioni di viaggio, per non perdere nessuna delle attrazioni locali.

 

Siti utili

Ecco degli ottimi siti per aiutarti a pianificare il tuo viaggio:

 

App per viaggiare

Le applicazioni per smartphone stanno diventando degli strumenti di pianificazione viaggi sempre più popolari.

  • Se non hai un navigatore satellitare, Google Maps (disponibile per Android e iOS) è utilissimo per arrivare comunque a destinazione.
  • Con WiFi Finder non sarai mai troppo a lungo senza una connessione internet(Android e iOS).
  • Per evitarti la fatica di trovare un taxi libero a Londra: ci pensa Hailo a mandartene uno.
  • Per sapere sempre che tempo farà: Met Office (disponibile per iOS e Android)
  • Scopri tutte le delizie gastronomiche con Foodspotting.
  • Prenota un camper a noleggio in anticipo con l'App di Airport Rentals, che permette di trovare facilmente e a prezzi convenienti il veicolo che ti interessa in diverse località di tutto il Regno Unito.

 

E un'ultima cosa, ma non per importanza, buon viaggio e buon divertimento! Un viaggio in camper nel Regno Unito sarà indimenticabile, te lo ricorderai per sempre. Goditi ogni momento della tua vacanza.

 

Liberatoria generale

Le informazioni fornite hanno solo carattere informativo. Facciamo il possibile per fornire sempre informazioni accurate ed esatte, ma non garantiamo per nessun motivo la loro validità e accuratezza

Regno Unito

Lunghezza media del noleggio
Gennaio6 giorni
Aprile8 giorni
Luglio9 giorni
Ottobre7 giorni
Prezzo medio di un veicolo a 2 posti letto
Gennaio£92
Aprile£127
Luglio£177
Ottobre£102

Marche di noleggio in evidenza Regno Unito

Amber Leisure Motorhomes UK

Eccellente, 93%
100+ recensioni
Just Go Motorhomes UK

Eccellente, 91%
50+ recensioni
Easi Campervans

Eccellente, 89%
10+ recensioni
Spaceships UK

Eccellente, 87%
50+ recensioni
Compass Campers UK

Favoloso, 86%
100+ recensioni

Perché prenotare con noi?

  • Prezzo minimo garantito
  • Marche conosciute e flotte locali
  • Recensioni genuine da parte di clienti reali
  • Possibilità di noleggi a lasciare
  • Servizio clienti 7 giorni su 7
  • Oltre 150.000 clienti ci danno la loro fiducia

Località in evidenza in Regno Unito

Manchester 122 offerte in tempo reale
Londra 61 offerte in tempo reale
Luton 41 offerte in tempo reale
London Luton 25 offerte in tempo reale
London Heathrow 20 offerte in tempo reale
Belfast 16 offerte in tempo reale

Più articoli

Seleziona Paese

Noleggio di camper dal tuo dispositivo mobile

Phone App

Scarica gratuitamente l'app di Motorhome Republic

iPhoneAndroid