1 5 7 9 3 8

Viaggi in camper prenotati

Nuova Zelanda

Lunghezza media del noleggio
Gennaio14 giorni
Aprile10 giorni
Luglio10 giorni
Ottobre13 giorni
Prezzo medio di un veicolo a 2 posti letto
Gennaio$298
Aprile$184
Luglio$124
Ottobre$172

Le Nuova Zelanda marche di noleggio in evidenza

Discover NZ Motorhomes

Eccellente, 91%
50+ recensioni
Spaceships NZ

Eccellente, 90%
50+ recensioni
Kiwi Autohomes Motorhome Rental

Eccellente, 88%
20+ recensioni
Pacific Horizon Travel Homes

Eccellente, 87%
10+ recensioni
Maui Motorhomes NZ

Favoloso, 87%
100+ recensioni

Perché prenotare con noi?

  • Prezzo minimo garantito
  • Marche conosciute e flotte locali
  • Recensioni genuine da parte di clienti reali
  • Possibilità di noleggi a lasciare
  • Servizio clienti 7 giorni su 7
  • Trusted by 150,000+ customers

Località in evidenza in Nuova Zelanda

Auckland 2116 offerte in tempo reale
Queenstown 43 offerte in tempo reale
Christchurch 36 offerte in tempo reale
Nelson 33 offerte in tempo reale
Auckland 1 offerte in tempo reale

Più articoli

Seleziona Paese

Noleggio di motorhome dal tuo dispositivo mobile

Phone App

Scarica gratuitamente l'app di Motorhome Republic

iPhoneAndroid

Nuova Zelanda - 7 delle migliori spiagge per il surf

Parlando di surf, la Nuova Zelanda ha sicuramente da dire la sua, con alcune delle migliori località al mondo per cavalcare le onde.

Che la Nuova Zelanda sia uno dei paesi più belli del mondo è ormai risaputo, ma in molti non sanno che tra gli incredibili paesaggi è possibile scovare delle spiagge che possono mettere a tacere anche il surfista più incallito. Con così tante spiagge sparse per tutto il paese non è stato per niente facile riuscire ad arrivare solo fino a 7, ma ce l'abbiamo messa tutta per presentarti il meglio delle spiagge da surf offerto dal "Paese della lunga nuvola bianca (NdT: traduzione letterale di Aotearoa, il nome in lingua maori della Nuova Zelanda).
 
 

1. Piha

Tra tutte le spiagge della zona di Auckland, Piha è probabilmente una delle migliori (e delle più note). Situata sulla costa occidentale, Piha ha vissuto in prima persona la nascita del surf negli anni '50 e oggi ospita gare di surf a livello nazionale e internazionale. A South Piha troverai sia onde destre che sinistre, mentre a North Piha onde destre più difficili. Chi non conosce bene la spiaggia deve essere consapevole che, sebbene l'acqua sembri ingannevolmente calma, lungo questo tratto di costa le correnti di risacca sono molto forti e molto comuni, e inoltre cambiano spesso posizione.
 
 

2. Mount Maunganui

La prossima tappa del nostro itinerario si trova sulla costa opposta, poco meno di tre ore e mezzo da Piha, in direzione sud-est. Anche se Mount Maunganui (detto anche "The Mount" dagli abitanti del luogo) ha perso l'atmosfera da piccola cittadina balneare di una volta, la spiaggia non è poi cambiata molto. The Mount è nota per la sabbia dorata e per le sue reef-break. Se riesci a cavalcarne una di grande, praticamente il successo è garantito. Non dimenticarti di Matakana Island, la lunga lingua di terra nei pressi del porto di Tauranga, anche meglio di The Mount in presenza di onde da nord-est.
 
 

3. Raglan

È ora di tornare alla selvaggia costa occidentale - la leggendaria Raglan si trova ad appena due ore verso ovest rispetto a Mount Maunganui. La vita e lo stile della città ruotano quasi interamente intorno al surf e le onde della costa nelle vicinanze sono ormai note a livello internazionale, grazie anche al film cult L'estate infinita (The Endless Summer). Manu Point è la località più conosciuta, ma Indicators offre delle onde ancora più consistenti, lunghe, veloci, con riccioli occasionali. Gli abitanti del luogo dicono che in presenza di onde grandi, l'onda a volte riesce ad allinearsi con quelle a Whale Bay e a Manu Point, con la rarissima possibilità di una cavalcata di ben due chilometri.
 

4. Stent Road

Continuando verso sud lungo la costa arriverai alle "Surf Highway" di Taranaki, una sezione della State Highway 45 benedetta da una miriade di spiagge da surf, che ti lasceranno praticamente con l'imbarazzo della scelta. Tra tutte quelle di Taranaki, Stent Road gode della migliore reputazione tra gli addetti ai lavori. Il punto di rottura è verso destra, con più sezioni, da onda cava a ricciolo e fino alla riva. L'unico lato negativo di Stent è che a volte è troppo affollato, ma non ti preoccupare, puoi scegliere tra tutte le spiagge della Surf Highway. Se a Stent Road c'è troppa gente, basta girare l'angolo per trovare un'altra località perfetta!
 

5. Castlepoint

La maggioranza dei visitatori conosce Wairarapa's Castlepoint per il suo notevole faro, ma in pochi sanno di un ottimo posticino proprio nelle vicinanze, noto con il nome di The Gap, con l'onda perfetta per gli appassionati surfisti. Per arrivare fino alla piccola insenatura c'è da sudare non poco, ma alle condizioni giuste il profilo stretto di questa spiaggia riparata permette la formazione dell'onda perfetta, con pareti lunghe, lisce e qualche ricciolo occasionale. E anche se sei qui per le onde e non per la fauna selvatica, non sarebbe corretto non menzionare la grande colonia di foche pelose di Castlepoint. Non dimenticarti di osservare queste magnifiche creature (a rispettosa distanza) mentre passi per andare alla spiaggia.
 
 

6. Mangamaunu

Non pensare nemmeno che tutte le spiagge da surf siano solo sull'Isola del Nord. Alcune delle migliori località sono nell'Isola del Sud della Nuova Zelanda e Mangamaunu (poco a nord di Kaikoura) ne è l'esempio. In molti arrivano numerosi a Kaikoura per il whale watching, e, detto tra di noi, ne vale proprio la pena, ma gli amanti del surf sanno che proseguendo per altri 15 minuti arriveranno ad una delle località per il surf migliori di tutto il paese. A Mangamaunu il punto di rottura è verso destra e le onde possono proseguire per centinaia di metri, per delle cavalcate incredibili. Basta essere consapevoli che le onde più grandi possono provocare una risacca e per questo la spiaggia non è delle più adatte per i principianti, ma dovrebbe comunque andare benissimo per chi ha almeno un minimo di esperienza.
 

7. Aramoana

A mezz'ora da Dunedin, in direzione nord-est, si trova un tratto di costa noto come Aramoana o "The Spit". Le onde da nord (e grandi onde da sud) attirano qui diversi surfisti, ma non ti scoraggiare per la sua popolarità, c'è spazio per tutti. The Spit ha un fondale sabbioso tenuto molto apprezzato, caratterizzato da onde cave e riccioli. La zona è preferita anche dagli arrampicatori su roccia, che frequentano le ripide pareti rocciose a picco sul mare. 
 
 
Queste sette località dovrebbero fornirti materiale più che sufficiente per un viaggio in Nuova Zelanda dedicato al surf, ma se pensi che ci siamo dimenticati di qualcosa ti preghiamo di farcelo sapere - scrivi nei commenti di seguito il tuo posto preferito per fare surf nel "Paese di Dio".
 
Se sei interessato a provare di persona le spiagge da surf dell'Isola del Sud, vai alla nostra pagina relativa al noleggio di camper a Christchurch, oppure alla nostra pagina dedicata ai noleggi in tutta la Nuova Zelanda per le opzioni relative ad altre località di ritiro e riconsegna.

Altre Nuova Zelanda città e guide

Scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato